AerialPros Equipment

https://www.genielift.com/images/default-source/aerial-pros-featured-thumbnails/featured-robusthybridtechnologyamusthaveintodaysrentalfleets.jpg?sfvrsn=1069ba86_21
https://www.genielift.com/images/default-source/aerial-pros-images/avatars/marie-engstrom-rgb-high-res-1.jpg?sfvrsn=eb9ccad5_28

di Marie Engstrom - Product Manager il nov 19, 2020, 03:00

L’uso ottimale dell’ibrido è soltanto l'inizio

E se ti dicessi che, con un’unica piattaforma a braccio articolato ibrida, potresti portare a termine in modo efficiente progetti sia al chiuso all’aperto e che questa stessa piattaforma a braccio può funzionare con un serbatoio di carburante per circa una settimana e che è anche progettata per essere la prima macchina in cantiere e l'ultima ad andarsene, generando maggiori entrate dal noleggio e riducendo burocrazia e gestione. E il suo sistema a quattro ruote motrici supera pendenze del 45% senza fatica. La noleggeresti o la compreresti?  

Genie ha introdotto prima la Genie® Z®-60 FE e poi la piattaforma a braccio ibrida "Fuel-Electric" di medie dimensioni Genie Z-45 FE, proponendo al mercato la prossima generazione di design e tecnologia ibrida. Oggi, sia le società di noleggio che gli imprenditori, utilizzando queste avanzate piattaforme a braccio ibride, continuano a trovare nuove soluzioni per completare i loro lavori in modo più efficiente, con minori costi di acquisizione e di gestione e massime prestazioni.  

Versatilità senza eguali 

La tecnologia ibrida delle piattaforme a braccio Genie Z-60 FE e Z-45 FE funziona grazie al generatore alimentato a motore che carica automaticamente le batterie quando opera in modalità "ibrida", differenziando questi modelli dagli altri presenti sul mercato. Queste piattaforme a braccio ibride offrono prestazioni di guida simili o leggermente migliori rispetto alle loro controparti diesel-idrauliche, quindi per applicazioni all'aperto queste macchine a quattro ruote motrici possono andare ovunque e operare in qualsiasi progetto che una piattaforma a braccio diesel può fare.   

Quando si passa al funzionamento "Full-electric", l'alimentazione a batteria a 48V delle piattaforme a braccio ibride offre un funzionamento silenzioso e senza emissioni per progetti al chiuso. Dotate di un efficiente sistema di azionamento, queste piattaforme a braccio articolato ibride garantiscono anche un'intera giornata di funzionamento ininterrotto con una singola carica delle batterie standard.  

La potenza combinata motore-batteria di queste piattaforme a braccio ibride aumenta il numero di lavori in cui possono essere utilizzate, ottimizzando le entrate per la società di noleggio. Sono usate in diverse applicazioni edilizie e industriali, come palazzetti dello sport, centri commerciali e centri congressi. Il versatile design ibrido consente loro di rimanere in cantiere più a lungo rispetto alle unità diesel, con il risultato di prolungare i periodi di noleggio, di aumentare le entrate, di diminuire la burocrazia e minor ricontrolli delle macchine.  Questo significa anche non fare tanti viaggi in cantiere per la consegna delle macchine, infatti le loro dimensioni compatte consentono il trasporto rapido della piattaforma a braccio fino a un massimo di due unità su un rimorchio standard. 

Offrendo opportunità di noleggio più versatili, i bracci Genie Z-60 FE e Z-45 FE aumentano il rendimento del capitale investito. Inoltre, la reputazione del marchio Genie e il supporto del servizio di assistenza aiutano le macchine Genie a mantenere il loro valore residuo. 

Genie Z-60/37 FE articulating boom lift

Prestazioni Notevoli

Gli imprenditori sono interessati a queste piattafoprme a braccio ibride di medie dimensioni grazie alle loro prestazioni "vai ovunque, fai tutto quello che un’unità diesel può fare”. La piattaforma a braccio ibrida Genie Z-60 FE offre un'altezza di lavoro di 20,16 m, uno sbraccio orizzontale di 11,15 m e un'altezza di scavalcamento di 7,39 m mentre la piattaforma a braccio ibrida Genie Z-45 FE offre 15,92 m di altezza di lavoro, 6,94 m di sbraccio orizzontale e 7,5 m di altezza di scavalcamento, rendendo entrambi i
bracci adattabili a una vasta gamma di progetti. 

Grazie al loro vero funzionamento in modalità ibrida, che consente al generatore di fornire una carica di massa della batteria in circa quattro ore, entrambe le piattaforme a braccio ibride permettono un funzionamento affidabile prima che l'energia arrivi in cantiere. Anche con il motore che opera in modalità ibrida nelle circostanze più estreme, garantiscono più del doppio del tempo di funzionamento (circa una settimana) rispetto a una piattaforma a braccio diesel, seppur il loro serbatoio di carburante sia circa la metà delle dimensioni. Ciò consente agli imprenditori di risparmiare notevolmente sui costi del carburante a lungo termine. I motori a corrente alternata completamente sigillati garantiscono un funzionamento affidabile, anche quando sono immersi nell'acqua. 

Grazie all'efficiente trazione integrale, la piattaforma a braccio ibrida Genie Z-60 FE può muoversi nel cantiere circa il 25% più velocemente rispetto alla piattaforma a braccio Genie Z-62/40 ed è altrettanto in grado di superare le ripide pendenze, quindi i lavori vengono eseguiti più velocemente. La piattaforma a braccio Genie Z-60 FE è dotata del sistema FastMast™ di Genie che riduce i tempi di sollevamento da terra alla massima altezza, aumentando la produttività. 

Gli imprenditori trovano sempre maggiori utilizzi per questi modelli ibridi Genie, grazie al funzionamento al chiuso e all’aperto e alla capacità di lavorare un'intera giornata con una sola carica della batteria, senza sacrificare prestazioni o produttività. E questi contratti di noleggio a lungo termine mantengono bassi i costi di noleggio, aiutando i profitti dell'impresario. 

background tile image

Sviluppo di PLE ibride ed elettriche per uso globale

In risposta alle normative sempre più severe in materia di emissioni e rumore, la domanda di piattaforme di lavoro mobili elevabili ibride ed elettriche (PLE) è in crescita in tutto il mondo.

Continua a leggere

...
background tile image

La manutenzione nelle piattaforme aeree ibride

L’idea e lo scopo delle macchine ibride non sono realmente cambiati dalla loro introduzione, ma la realizzazione di queste macchine si è evoluta in modo significativo insieme alla tecnologia che le alimenta.

Continua a leggere

...
background tile image

Cosa è considerata una macchina ibrida?

I sistemi di alimentazione per le piattaforme di lavoro aereo continuano ad evolvere, proprio come le macchine a cui sono applicate.

Continua a leggere

...